Riccardo Boccardi

Racconti Crestati

12.00

Collana: ,

 

Disponibile su
1200

1140

1140

Descrizione

Storie dal taglio deciso

Storie lillipuziane da gustare in pochi respiri. Narrativa in pillole per lettori voraci costretti a regime “librodietetico”. Questo sono i Racconti Crestati, microromanzi composti da una manciata di caratteri. Nati dalla volontà di comprimere storie e personaggi per lasciarli poi deflagrare attraverso una narrazione bizzarra o paradossale. Piccoli e grandi temi sono trattati con ironia giocosa, attraverso l’uso di maschere o archetipi al fine di travalicare il semplice episodio per abbracciare prospettive più ampie. Grottesco, surreale, tragicomico sono alla base di bislacche vicende, omicidi, incidenti dove la morte è sempre esorcizzata fino a strappare un sorriso. Così il meraviglioso, come la dimensione onirica, sono egualmente materia delle nano-vicende. Nel gioco della sintesi il tempo narrativo si contrae, lasciando poco più dell’essenza della fabula. Scritti per una veloce e quotidiana comunicazione sui social, trovano qui un luogo più calmo, dove i protagonisti delle vicende possono appagare la loro sete d’esistenza.

Prefazione di Marco Malvaldi

Dettagli

Formato

12×16,5

Anno

2019

Pagine

216

ISBN

9788896905289

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Racconti Crestati”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *