Francesca Petrucci

Amos Cassioli e gli amici puristi

20.00

Collana:

 

Disponibile su
2000

2000

2000


Descrizione

A Siena nella seconda metà dell’Ottocento si formò una cerchia di pittori che, richiamandosi al movimento “purista”, formò un’autentica Scuola guidata da Luigi Mussini, direttore dell’Accademia di Belle arti, ed ebbe tra i suoi allievi personalità quali Amos Cassioli, Alessandro Franchi, Cesare Maccari, Pietro Aldi, Ricciardo Meacci, Angelo Visconti e Antonio Ridolfi. Le caratteristiche del ferreo insegnamento mussininiano si manifestarono nel 1890 con la realizzazione a più mani degli affreschi per la Sala del Risorgimento in Palazzo Pubblico a Siena, nata per rendere omaggio ai protagonisti di quella stagione, in particolare al primo Re d’Italia, Vittorio Emanuele II. Alcune di quelle immagini, come l’incontro a Teano con Giuseppe Garibaldi o i funerali al Pantheon, sono divenute iconiche di tutto il Risorgimento. Nel volume sono rappresentate per la prima volta alcune opere di quel gruppo di artisti, dipinti, disegni, acquarelli, raccolte negli anni da un collezionista privato. In alcuni casi autentici capolavori mai pubblicati prima.

Dettagli

Formato

24×30

Anno

2018

Pagine

128

ISBN

9788896905227

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amos Cassioli e gli amici puristi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *